I costi infiniti della procedura esecutiva

Se non sei più in grado di pagare il mutuo concesso dalla banca per acquistare la casa, te la porterà via e la venderà all’asta.

Queste perché se non hai i soldi i costi della procedura esecutiva sono praticamente infiniti.

Man mano che passa il tempo nuovi interessi si accumulano e diventa impossibile estinguere il debito.

La procedura è corretta e legale, per cui è un problema serio e molto pericoloso per il debitore.

Vediamo nel dettaglio come è l’iter di una procedura esecutiva.

Molto probabilmente quando una casa va all’asta il suo valore di vendita si dimezza e non andrà a coprire il debito.

Infatti, le aste deprezzano l’immobile del 25% ad ogni volta.

Le persone vanno alle asta per spendere meno del prezzo di mercato, per cui si aggiudicano l’immobile mediamente tra la terza e quarta asta, quando l’immobile vale meno delle metà del prezzo del suo valore.

 

Ma cosa succede dopo aver perso la casa all’asta?

La banca riparte all’attacco sui beni dell’ancora debitore andando a cercare conti correnti, pensioni, stipendi, macchina e ogni altro bene di cui è proprietario.

Ma non è finita!

E’ bene sapere, che la banca, quando non trova altro da aggredire nel patrimonio del debitore potrà aggredire il patrimonio di chi ha prestato garanzie, dai genitori, dai fratelli e da chiunque altro abbia firmato, trascinando nell’oblio anche loro.

Non si potranno più permettere una casa, una pensione, un’auto e nemmeno un conto corrente.

In definitiva, è possibile che nonostante la vendita all’asta della casa, la banca aggredisca tutti i beni del debitore e di coloro che hanno posto una firma per aiutarlo.

Non è un gioco perverso o un accanimento, è un lecito e legale calcolo matematico INNARRESTABILE.

Purtroppo resteranno solo ansie, preoccupazioni, paura di rispondere al telefono o di aprire una lettera. Un inferno.

 

La banca cosa vuole da te?

Gli hai già dato la casa, magari anche un quinto dello stipendio.

Vuole indietro i suoi soldi.

Noi di Cancella Debito sappiamo come parlare alle banche e come risolvere il problema.

Nemmeno le banche vogliono le lungaggini dovute alla burocrazia dei tribunali perché maggiori sono le spese sulla vendita, minore sarà la somma che possono recuperare.

Un’occasione che non puoi permetterti di buttare via e soprattutto per riavere l’un quinto del tuo stipendio.

 

Esempio del calcolo matematico

Valutazione della casa 200.000 euro

Debito banca 130.000 euro

1° tentativo di vendita all’asta – 25% base asta 150.000 euro

Nell’80% dei casi l’asta andrà deserta.

2° tentativo di vendita all’asta – 25% base asta 112.500 euro

Supponiamo che qualcuno si aggiudichi la casa in 2° per 112.500 euro

Le spese da sostenere (in specifico spese di prededuzione) 12.500 euro

Dunque la banca ha a disposizione 100.000 euro e si dovranno restituire solo 30.000 euro.

SBAGLIATO.

Perché nel frattempo saranno passati diversi anni e si saranno accumulati interessi passivi a tassi elevanti portando il debito a 45.000 euro.

Per cui il tuo debito reale è di 75.000€.

Per cui, dopo aver perso la casa, dovrai ancora alla banca più di metà dei 130.000€ del debito che avevi.

E se la casa viene aggiudicata al terzo tentativo invece che al secondo, il debito sale oltre i 110.000€ sia perché la casa viene venduta a meno ma anche perché le spese di procedura aumentano ad ogni tentativo di vendita.

Ovviamente nessun debitore dispone di somme simili, per cui gli interessi su questa somma aumentano.

In meno di 4 anni con gli interessi si torna ad avere un debito superiore a quello inziale.

E’ questo il calcolo matematico inarrestabile.

Quindi quando si parte con una procedura esecutiva e si finisce con la vendita all’asta non c’è più modo di uscire dal tunne del debito.

Alla fine in ogni caso resterai debitore a vita della banca, e gli interessi sul debito residuo continueranno a salire mese dopo mese.

Quindi quando si parte con una procedura esecutiva e si finisce con la vendita all’asta non c’è più modo di uscire dal tunnel infinito del debito.

Cancella Debito ti mette a disposizione esperti che in modo gratuito e professionale cancelleranno il tuo debito e potrai ripartire serenamente.

Noi interveniamo prima che la casa sia venduta all’asta e si entri in questo tunnel dentro al quale non si possa più fare nulla.

Se hai la casa che sta andando all’asta o hai problemi a pagare le rate del mutuo rivolgiti a uno specialista come CANCELLA DEBITO.

CANCELLA DEBITO è la soluzione definitiva per debiti immobiliari che ti consente, senza alcun costo, di azzerare definitivamente i tuoi debiti.

Molte persone cercano soluzione al proprio problema nei modi più sbagliati.

In questa situazione perdere tempo equivale a perdere denaro perché giorno dopo giorno gli interessi aumentano e chiudere il proprio debito diventa più difficile e costoso.

Per cui agire subito e nel modo migliore è sicuramente la cosa migliore da fare.

Se vuoi scoprire gli 11 errori che comunemente fanno gli esecutativi scarica subito questo manuale GRATUITO:

Scarica subito il report gratuito