Saldo e stralcio: perchè tutti vincono

In inglese quando le cose vanno bene per tutti le parti in causa si dice win to win.

Questo è il principio di Cancella Debito.

Con il saldo e stralcio si estingue il dedito e tutti escono vincitori.

Il problema principale è che molti pensano che se la casa va all’asta i debiti spariscono.

In realtà i debiti non spariscono ma restano e per sempre, fino all’estinzione finale.

I creditori saranno sempre tali e né tu e né i tuoi familiari potrete riprendere una vita normale.

Il saldo e stralcio è la soluzione migliore, l’unica

Andiamo per ordine: chi sono le parti in causa?

Quando la casa va all’asta c’è l’esecutato, colui il quale non riesce a far fronte ai suoi impegni per svariati motivi e poi ci sono i creditori che pretendono di essere pagati.

Quando la casa va all’asta e questa l’operazione è lost to lost, cioè che perdono tutti.

L’esecutato che perde la casa e resta con i debiti e i creditori che avranno solo una piccolissima parte del debito.

Noi di Cancella Debito compriamo la casa e paghiamo i debiti estinguendo il tuo debito completamente.

Perché Cancella Debito paga i tuoi debiti?

Cancella Debito estingue il tuo debito mediante il saldo e stralcio prima che la casa vada all’asta e venga venduta a un prezzo basso.

Ma perché il prezzo è sempre più basso del valore commerciale?

Perché chi compra si accolla dei rischi, tipo la mancanza di garanzia del bene ceduto.

La casa all’asta viene venduta come vista e piaciuta con tutti i difetti, ecco perché alle volte ci sono due o tre aste sullo stesso bene, perché pochi se la sentono di fare questo investimento.

E’ molto difficile fare analisi strutturali o impiantistiche su un immobile che è all’sta.

Per cui si compra a scatola chiusa e se ci sono problemi sono di chi ha acquistato.

Per cui il valore potrebbe scendere anche del 75%, e in questo casa cosa resterebbe per i creditori?

Poco.

Cosa resterà all’esecutato?

Molti debiti.

La buona notizia è che, rispetto alle aste immobiliari, il saldo e stralcio funziona in modo completamente diverso: prevede di entrare in trattativa diretta con i creditori e saldare tutti i debiti.

L’accordo soddisferà i creditori e in cambio questi ultimi si impegneranno a firmare una rinuncia agli atti.

La rinuncia agli atti è il documento più importante, perché sancisce la completa e totale estinzione del debito.

Ma perché i creditori accettano il saldo e stralcio?

Il creditore, ragiona con i numeri.

Se sceglie di “rinunciare” a parte di ciò che gli spetta, accordando un ribasso del debito, è perché ne trae vantaggio in termini sia di tempo, evitando lungaggini giudiziarie e burocratiche, oltre che alcuni vantaggi economici.

I creditori con il Saldo e Stralcio si accontenteranno di ricevere solo una parte di quanto gli spetta, ma con il vantaggio di ricevere i loro soldi subito, senza dover attendere che la casa venga aggiudicata all’asta ad un prezzo non prevedibile.

Inoltre, le banche hanno dei tetti massimo di posizione incagliate che possono avere per cui più velocemente le chiudono, meno ne hanno in carico e meglio rispettano i parametri imposti.

Infine, le banche sanno che prenderanno poco o nulla dal debitore dopo la vendita dell’asta, per cui il debito residuo non sarà mai pagato e si troveranno questa posizione debito per tutta la vita.

Per cui ai creditori fa comodo chiudere il debito e ripulirsi di queste situazioni difficili.

Ovviamente i creditori vogliono i soldi subito e ne vogliono più possibile.

Per cui serve un professionista che sappia dialogare e convincere il creditore ad accontentarsi di una somma congrua al valore della casa e del debito connesso.

Il nostro team di avvocati infatti conosce i parametri con cui le banche ragionano e instaura con loro un rapporto che si conclude in circa il 90% dei casi con un accordo soddisfacente per tutto, un rapporto in cui tutti vincono.

Ed è per questo che il saldo e stralcio è l’unica soluzione vincente per tutti.

Se pensi che altre soluzioni possano essere valide di consiglio di leggere questo manuale gratuito che abbiamo scritto dopo aver verificato in questi anni cosa tentano invano gli esecutati.

Ti consiglio vivamente di leggero perché ti farà risparmiare molto tempo.

In questa situazione perdere tempo equivale a perdere denaro perché giorno dopo giorno gli interessi aumentano e chiudere il proprio debito diventa più difficile e costoso.

Per cui agire subito e nel modo migliore è sicuramente la cosa migliore da fare.

Se vuoi scoprire gli 11 errori che comunemente fanno gli esecutativi scarica subito questo manuale GRATUITO:

Compila il questionario per aiutarci a capire come possiamo aiutarti